lo sciopero

Friday for Future: domani i ragazzi in corteo per le strade di Torino parleranno di clima e ripartenza post lockdown

Il movimento per la salvaguardia dell’ambiente ha invitato a scioperare da una giornata di scuola o di lavoro e ad unirsi alla mobilitazione della propria città.

Friday for Future: domani i ragazzi in corteo per le strade di Torino parleranno di clima e ripartenza post lockdown
Torino, 08 Ottobre 2020 ore 15:59

Domani, venerdì 9 ottobre 2020,  Fridays for Future lancia lo sciopero scolastico per il clima in tutte le città italiane.

A Torino

Il movimento per la salvaguardia dell’ambiente ha invitato a scioperare da una giornata di scuola o di lavoro e ad unirsi alla mobilitazione della propria città, o organizzandone una da zero. A Torino i ragazzi si sono dati appuntamento alle 9.30 in Piazza Castello dove partirà il corteo. Un vero proprio grido di protesta contro gli adulti che governano il mondo seguendo unicamente logiche di profitto.

Il tema della manifestazione

I ragazzi vogliono sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo alle potenzialità che si nascondono nella ripartenza post lockdown  un’occasione per dare il via a una riconversione ecologica, facendone lo strumento per risollevare l’economia – creando nuovi, diversi lavori – e risolvere alcuni problemi sociali del Paese. Insieme a decine di esperti e associazioni, il movimento ha raccolto nella campagna “Ritorno al Futuro” un gran numero di proposte concrete per il governo italiano, che pare muoversi nella direzione opposta, cercando di tornare alla “normalità”, incentivando l’economia basata sui combustibili fossili e spendendo denaro per ripristinare un passato malato e non per costruire un futuro migliore.

 

 

 

LEGGI ANCHE:

Il Codacons denuncia Torino per la sua aria irrespirabile: è omicidio colposo

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità