Cronaca
Ma resta in carcere

Fatima morta a 3 anni cadendo dal balcone: omicidio colposo per il patrigno

Il Gip ha convalidato l'arresto riformulando però l'ipotesi di reato.

Fatima morta a 3 anni cadendo dal balcone: omicidio colposo per il patrigno
Cronaca Torino, 16 Gennaio 2022 ore 11:20

Fatima morta a 3 anni cadendo dal balcone: omicidio colposo per il patrigno Azhar Mohssine, che resta in carcere.

Fatima morta a 3 anni cadendo dal balcone: omicidio colposo per il patrigno

Omicidio colposo. Resta in carcere Azhar Mohssine, il 32enne marocchino fermato per la morte della piccola Fatima, la bambina di soli tre anni che giovedì sera è precipitata da un palazzo di via Milano a Torino. A deciderlo è stato il Gip Agostino Pasquariello che però ha riformulato anche l'accusa nei suoi confronti che passa da omicidio volontario, con eventuale dolo, ad omicidio colposo. 

Un tragico gioco

In questo modo è stata in parte accolta la richiesta della difesa dopo che il 32enne aveva confessato che la piccola era caduta mentre i due stavano giocando in terrazzo. Secondo la ricostruzione dell'uomo quel tragico giorno i due si trovavano insieme sul balcone e per far divertire la bambina l'avrebbe lanciata in aria. Ma per errore Fatima è precipitata nel vuoto per cinque piani.

Arrivata in condizioni gravissime al pronto soccorso, nonostante fosse stata sottoposta a un delicato intervento, per la piccola non ci fu nulla da fare: il suo cuoricino cessò di battere a causa delle gravi lesioni riportate nella caduta.

Seguici sui nostri canali