Menu
Cerca
Torino

E' ai domiciliari ma esce di casa e tenta il furto in un negozio: (ri)arrestata 47enne

La donna si è introdotta nell'esercizio commerciale passando sotto la saracinesca del locale.

E' ai domiciliari ma esce di casa e tenta il furto in un negozio: (ri)arrestata 47enne
Cronaca Torino, 03 Giugno 2021 ore 14:39

Torino: Si introduce nel locale, passando sotto la saracinesca: 47enne arrestata. I fatti accaduti martedì scorso.

Tenta il furto in un negozio

Sono da poco passate le 15 quando i titolari di un esercizio commerciale in zona San Donato chiamano il 112 NUE, riferendo di trattenere una persona che si è introdotta all’interno del loro locale, nonostante fosse chiuso al pubblico.

Ai poliziotti giunti sul posto, uno dei titolari racconta che poco prima, spostandosi dalle cucine allo spogliatoio, si era accorto della presenza di una donna, cittadina bosniaca di 47 anni, diretta verso il magazzino dell’attività. Dopo averla seguita, la ferma, chiedendole spiegazioni circa la sua presenza. La quarantasettenne tenta la fuga, spintonando il proprietario. La compagna dell’uomo, nel frattempo, allerta gli agenti della Squadra Volante.

Passa sotto la saracinesca abbassata

Gli operatori appurano come il locale avesse tutte le tapparelle chiuse e la saracinesca automatica abbassata a circa mezzo metro da terra, con l’unica possibilità di sollevarla mediante l’utilizzo di un telecomando. La donna era quindi riuscita ad introdursi nel locale strisciando sotto la serranda, forzando poi con le mani la porta d’ingresso.

(Ri)arrestata

Sottoposta al regime degli arresti domiciliari da novembre dello scorso anno e con diversi precedenti di Polizia, la bosniaca è stata arrestata per evasione e tentato furto.