Dora Vanchiglia e Borgo Vittoria

Due ladri arrestati in flagrante dalla Polizia

Uno si fingeva vigilantes per aprire le auto, l'altro si stava calando su un balcone con una scala di corda.

Due ladri arrestati in flagrante dalla Polizia
Cronaca Torino, 22 Luglio 2021 ore 11:11

Due ladri arrestati dalla Polizia in due frangenti diversi. Il primo delinquente è stato preso in zona Borgo Vittoria: un addetto alla reception notava, attraverso l’impianto di videosorveglianza, un soggetto armeggiare nei pressi di alcune auto parcheggiate nel garage della struttura. Gli agenti del commissariato Madonna di Campagna giunti sul posto rintracciano l’uomo, un rumeno di 28 anni. Questi, per giunta pure ubriaco, aveva indosso una maglia con il logo di una famosa ditta di vigilanza privata, escamotage che avrebbe potuto giustificarlo nel caso di un eventuale e sommario controllo. Perquisito ugualmente, è stato trovato in possesso di una forbice ed un cacciavite presumibilmente utilizzati per forzare i nottolini delle macchine. Gli operatori hanno constatato infatti l’effrazione di tre automobili, che si presentavano con i finestrini infranti e rovistate al loro interno. Le immagini della video sorveglianza visionate dagli operatori hanno poi confermato la responsabilità dell’uomo, che è stato dunque arrestato per furto aggravato.

Il secondo episodio in Corso Tortona dopo la segnalazione di un furto in abitazione. Due balordi si stavano calando dal tetto sul balcone dell’ultimo piano, in perfetto stile ladri acrobati. Al loro arrivo, alcuni poliziotti si sono recati al piano dello stabile, mentre altri sono rimasti in strada per controllare eventuali vie di fuga dei due. Questi, alla vista degli agenti, sono tornati sul tetto percorrendo un comprensorio di edifici in direzione di Corso Belgio. Poco dopo i due sono stati visti uscire da uno stabile della via e fuggire in centro città. Giunti in via Farini i fuggitivi si sono divisi, uno dei due però, un 48ennealbanese con alcuni piccoli precedenti penali a carico, è stato raggiunto dagli agenti del Commissariato Centro e arrestato per tentato furto. Il successivo sopralluogo permetteva ai poliziotti di verificare che erano state danneggiate la centralina antifurto e le finestre. Dal tetto pendeva ancora una scala artigianale in corda utilizzata dai colpevoli per calarsi giù.

Sono quindi stati arrestati dalla Polizia questi due ladri colti in flagranza di reato.