Portata in ospedale

Donna sotto sfratto si barrica in casa e minaccia di far saltare tutto

E' successo nella mattinata a Crescentino.

Donna sotto sfratto si barrica in casa e minaccia di far saltare tutto
Cronaca Chivasso, 15 Settembre 2021 ore 14:53

Donna si barrica in casa e minaccia di far saltare tutto: è successo nella mattinata di mercoledì 15 settembre 2021 a Crescentino, nel Vercellese.

Donna sotto sfratto si barrica in casa

Una donna non vedente di origini albanesi si è barricata, perchè sotto sfratto, nella sua abitazione di via Cenna 23 a Crescentino di proprietà della confraternita di San Michele gestita da Don Triminì.

Questa mattina, come riporta Prima Chivasso, l'Ufficiale Giudiziario è giunto sul posto per eseguire lo sfratto e a quel punto la donna si è barricata in casa minacciando di aprire il gas e far saltare tutto. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Crescentino, la Polizia Locale di Crescentino, il sindaco Vittorio Ferrero e il vicesindaco Luca Lifredi, oltre ai Vigili del Fuoco di Livorno Ferraris e alla Croce Verde di Cavagnolo. Chiuso anche il tratto di strada antecedente l'abitazione.

Una ventina le persone tra volontari e forze dell'ordine che hanno monitorato la situazione. Alla fine, una volta portata alla calma, la donna è stata trasferita in ospedale, tramite l'ambulanza medicalizzata, per valutare le sue condizioni di salute. A quel punto i Vigili del Fuoco si sono potuti introdurre all'interno dell'abitazione.