Menu
Cerca
Controlli del territorio

Discarica abusiva in azienda stoccaggio rifiuti, area sequestrata e titolare denunciato

All'interno della stessa azienda sono stati trovati anche dei lavoratori in nero.

Cronaca Val Susa, 11 Marzo 2021 ore 07:52

Torino. Controllo straordinario del territorio in Val di Susa, carabinieri arrestano una persona, ne denunciano altre quattro e sequestrano una discarica abusiva di rifiuti.

Un arresto e tre denunce

Nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale, i carabinieri hanno arrestato una persona per evasione, denunciate altre quattro e sequestrato una discarica abusiva.

In particolare a Borgone di Susa, nell’hinterland torinese, i militari della Compagnia Carabinieri di Susa hanno bloccato un 26enne sottoposto agli arresti domiciliari trovato all’esterno di un bar ed hanno denunciato altre tre persone che si sono rese responsabili rispettivamente di possesso di 15 grammi di marijuana, guida con patente internazionale contraffatta e guida in stato di ebrezza.

Discarica abusiva

Inoltre, in collaborazione con i carabinieri del Gruppo Carabinieri Forestale di Torino, hanno effettuato un controllo all’interno di una ditta di stoccaggio e smaltimento di rifiuti in cui è stata riscontrata una gestione illecita di quelli pericolosi, come lo smaltimento tramite combustione di liquidi oleosi e materiali plastici, e la presenza di lavoratori in nero. Un’area di 300 mq è stata dunque sottoposta a sequestro e il titolare denunciato all’Autorità giudiziaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli