Torino

"Dammi borsello e pc": la vittima non ci sta e viene presa a sprangate in mezzo alla strada

Arrestato 41enne italiano

"Dammi borsello e pc": la vittima non ci sta e viene presa a sprangate in mezzo alla strada
Pubblicato:
Aggiornato:

Martedì pomeriggio, 2 luglio 2024, gli agenti del commissariato sono intervenuti in via Val della Torre, a Torino, per la segnalazione di un uomo che, armato di spranga, avrebbe aggredito un passante dopo essersi disfatto di un grosso televisore.

L'aggressione

Poco prima l'uomo ha bloccato un passante minacciandolo con la spranga e intimandogli di consegnare borsello e pc portatile. Non ottenendo ciò che vuole attacca la vittima che riesce però a disarmare l’aggressore che a questo punto lo prende a calci.

Ladro fermato e arrestato

I poliziotti accorsi sul posto riescono a fermare l'autore del gesto, un 41enne italiano, che alla vista degli agenti cerca di disfarsi del bastone metallico che ha in mano. Durante la perquisizione gli trovano addosso due involucri di hashish, motivo per il quale il ladro viene multato.
Mentre il televisore abbandonato è stato sequestrato per verificarne l’eventuale provento furtivo. L'uomo è stato arrestato per tentata rapina.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali