arrestato

Dall’auto frasi volgari e autoerotismo davanti a due ragazzine che si annotano la targa

Gli agenti lo hanno sorpreso proprio mentre tornava a casa a bordo dell’auto segnalata.

Dall’auto frasi volgari e autoerotismo davanti a due ragazzine che si annotano la targa
Torino, 22 Settembre 2020 ore 17:16

Un cittadino italiano di 48 anni è stato individuato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Frasi volgari e autoerotismo

Mercoledì scorso i poliziotti del Commissariato Barriera Nizza sono intervenuti in soccorso di due ragazze che, mentre camminavano su via Gorizia, sono state oggetto di attenzioni dello sconosciuto, intento a masturbarsi in auto. L’uomo aveva urlato delle frasi volgari per poi concludere l’atto e allontanarsi in tutta fretta.

Sorpreso mentre tornava a casa

Ma le ragazze erano riuscite a prendere nota della targa, le indagini svolte nell’immediatezza hanno condotto alla identificazione dell’autore del fatto, già noto alle forze di polizia per precedenti simili. Gli agenti lo hanno sorpreso proprio mentre tornava a casa a bordo dell’auto segnalata. Per lui è scattata una nuova denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

Impaurito e spaventato, un uomo con sindrome di down si perde tra le vie della città

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità