Menu
Cerca
Coronavirus

Covid, tra Natale e Santo Stefano più contagiati che guariti

Il numero delle vittime sfiora 7 mila 800. Dodici i decessi negli ultimi due giorni.

Covid, tra Natale e Santo Stefano più contagiati che guariti
Cronaca Torino, 26 Dicembre 2020 ore 17:51

Covid, tra Natale e Santo Stefano più contagiati che guariti.

Covid, tra Natale e Santo Stefano più contagiati che guariti

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 426 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 19 dopo test antigenico), pari al 12,5 % dei 3408 tamponi eseguiti, di cui 704 antigenici. Dei 426 nuovi casi, gli asintomatici sono 158 , pari al 37,1 %.

I casi sono così ripartiti: 100 screening, 184 contatti di caso, 142 con indagine in corso; per ambito: 28 RSA/Strutture socio-assistenziali, 26 scolastico, 372 popolazione generale.

Scendono i ricoverati in terapia intensiva

Il totale dei casi positivi diventa quindi 197.174, così suddivisi su base provinciale: 17.535 Alessandria, 9.867 Asti, 6804 Biella, 27.222 Cuneo, 15.347 Novara, 103.665 Torino, 7.432 Vercelli, 6.622 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1059 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1621 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 208 (-6 rispetto a ieri).

I ricoverati non in terapia intensiva sono 3011 (- 18 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 31.720.

I tamponi diagnostici finora processati sono 1.953.116 (+ 3408 rispetto a ieri), di cui 905.334 risultati negativi.

 Quasi 7 mila 800 vittime

Sono 12 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 3 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale è ora di 7.767 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:1191 Alessandria, 481 Asti, 328 Biella, 869 Cuneo, 642 Novara, 3574 Torino, 368 Vercelli, 244 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 70 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Tutti i pazienti guariti

I pazienti guariti sono complessivamente 154.468 (+ 345 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 13.307 Alessandria, 7.758 Asti, 4846 Biella, 20.946 Cuneo, 12.816 Novara, 82.266 Torino, 5414 Vercelli, 5473 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 735 extraregione e 907 in fase di definizione.

L’incremento complessivo dei casi guariti tra il 25 dicembre e il 26 dicembre è di 345 unità invece che 3345 perché è stato corretto l’errore di battitura, nel Report allegato, riferito al dato di ieri di Alessandria ( 13.166 casi guariti invece che 16.166).