Menu
Cerca
sanzioni e arresti

Controlli straordinari a Santa Rita e Crocetta

Chiuso un bar di via Monfalcone per non aver rispettato le norme anti covid, arrestato un ricercato.

Controlli straordinari a Santa Rita e Crocetta
Cronaca Torino, 26 Febbraio 2021 ore 18:02

Mercoledì mattina, personale del Commissariato San Secondo insieme a equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine ha effettuato un controllo straordinario del territorio nell’area di giurisdizione.

La caffetteria di via Monfalcone


Durante l’attività, una caffetteria ubicata in via Monfalcone ha subito la chiusura provvisoria per 5 giorni per il mancato rispetto delle norme per il contenimento del contagio da covid19. Il titolare è stato sanzionato per 400 euro. L’esercente è stato anche denunciato in stato di libertà per la violazione delle norme antincendio. Gli agenti hanno accertato che l’estintore a polvere presente nel bar non era mai stato revisionato, l’ultima manutenzione si riferita al 2012.

In fuga verso l’ospedale

 

Poco prima delle 13, gli agenti del Reparto Prevenzione hanno notato un uomo seduto i compagnia di altre persone nei giardinetti di Largo Re Umberto. Alla vista degli agenti si è allontanato velocemente in direzione di via Magellano. Nella circostanza, l’uomo un bosniaco di 37 anni, oltrepassava il cancello dell’ospedale Mauriziano cercando di intrufolarsi senza successo all’interno del nosocomio. Un agente lo raggiungeva, bloccandolo nonostante la resistenza opposta dall’uomo. Da accertamenti, è emerso che il trentasettenne aveva a carico un ordine di carcerazione essendo destinatario di un rigetto di sospensione della pena. L’uomo è stato portato in carcere e denunciato per falsa attestazione delle generalità e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli