Cronaca
via Paolo Sacchi

Controlli della Polizia alla fermata dei bus Pastrengo: 90 passeggeri senza biglietto, 7 con la droga

Gli agenti hanno controllato anche due esercizi commerciali della zona, individuando tre dipendenti che lavoravano senza essere muniti di Green Pass.

Controlli della Polizia alla fermata dei bus Pastrengo: 90 passeggeri senza biglietto, 7 con la droga
Cronaca Torino, 27 Marzo 2022 ore 11:28

Controllo straordinario della Polizia Municipale e degli operatori del GTT alla fermata dei bus Pastrengo in via Paolo Sacchi: su 570 passeggeri controllati, 90 non avevano il biglietto, mentre 7 sono stati beccati con la droga.

Controlli alla fermata Pastrengo: 90 passeggeri senza biglietto, 7 con la droga

Nel corso del pomeriggio di giovedì, 24 marzo 2022, sotto il coordinamento di personale del Comm.to San Secondo, ha avuto luogo un controllo straordinario del territorio con il concorso di diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, di una unità cinofila, di operatori della Polizia Municipale nonché del Gruppo Torinese Trasporti.

Presso la fermata del trasporto pubblico cittadino “Pastrengo” di via Paolo Sacchi, sono stati identificati e controllati i fruitori di 11 vetture della linea 4, per un totale complessivo di 570 passeggeri. Durante l’attività, Evan, il cane antidroga, ha segnalato 7 passeggeri, che sono risultati in possesso di una modica quantità di stupefacente, per un totale di 15 grammi di cannabinoidi sequestrati. Le 7 persone sono state sanzionate amministrativamente. Il personale della GTT ha elevato complessivamente 90 sanzioni per irregolarità relative al titolo di viaggio.

Controllati anche due esercizi commerciali

I poliziotti del Comm.to San Secondo hanno, inoltre, sottoposto a controllo due esercizi commerciali. In uno di essi, tre dipendenti sono stati sanzionati per la mancanza della certificazione verde, e la titolare per avere permesso loro di esercitare l’attività senza esserne muniti. La donna, tra l’altro, esercitava l’attività di somministrazione di alimenti senza autorizzazione specifica, pertanto è stata sanzionata in merito. Complessivamente, presso questa attività, sono state comminate 4mila euro di sanzioni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter