Cronaca
Tirarsi la zappa sui piedi

Consegna pacco in caserma con hashish nel furgone e viene (ovviamente) beccato

Il 31enne non si è posto il problema, ma quando ha aperto il portellone i carabinieri hanno subito riconosciuto il tipico odore della sostanza.

Consegna pacco in caserma con hashish nel furgone e viene (ovviamente) beccato
Cronaca Orbassano, 23 Ottobre 2022 ore 11:45

Fulgido esempio di come tirarsi la zappa sui piedi. Un corriere di Amazon, che doveva consegnare un pacco a un carabiniere che aveva indicato come indirizzo di consegna proprio la caserma, non si è affatto preoccupato di aprire il suo furgoncino, con dell'hashish all'interno, davanti a un nugolo di appuntati. Non è chiaro se si aspettasse anche di farla franca...ovviamente così non è stato.

Corriere Amazon consegna pacco in caserma con hashish nel furgoncino

Non proprio una mossa furbissima quella di un torinese 31enne, corriere per Amazon, che si è presentato alla stazione dei carabinieri di Orbassano - nella giornata di ieri, sabato 22 ottobre 2022 - per consegnare un pacco, incurante del fatto che all'interno del suo furgone vi fossero 6,7 grammi di hashish.

Inutile dire che, una volta aperto il portellone, il tipico odore della sostanza stupefacente ha investito i carabinieri che, molto probabilmente increduli, non hanno potuto esimersi da una perquisizione. I poco meno di 7 grammi rinvenuti, per uso personale, hanno comunque comportato una segnalazione alla prefettura, con il relativo sequestro della patente di guida: conseguenza, anch'essa, di non poco conto considerando la professione del protagonista di questa strampalata vicenda.

Seguici sui nostri canali