Torino

Colpita da infarto mentre guida, accosta l'auto e muore: era stata vaccinata sei ore prima

Aperta un'inchiesta.

Colpita da infarto mentre guida, accosta l'auto e muore: era stata vaccinata sei ore prima
Cronaca Torino, 21 Luglio 2021 ore 18:57

Colpita da infarto mentre guida, muore dopo aver accostato l'auto: era stata vaccinata con AstraZeneca sei ore prima.

Colpita da infarto mentre guida, accosta l'auto e muore

Ha appena fatto in tempo ad accostare l'auto, poi si è accasciata al suolo ed è morta in strada. Colpita da infarto. E' successo domenica 18 luglio 2021 in via Racconigi a Torino. A nulla è valso il pronto intervento del uomini del 118. Vittima una badante rumena di 62 anni. 

Indagini in corso

Sul caso la Procura ha aperto un'inchiesta, in quanto dai primi accertamenti è emerso che la 62enne sei ore prima del decesso era stata vaccinata con AstraZeneca anche se sembra che la donna soffrisse anche di alcune patologie pregresse compatibili con il malore che l'ha colpita.

Sulla salma è stata disposta l'autopsia, che verrà eseguita dal medico legale nei prossimi giorni, al fine di accertare la reale causa della morte e l'eventuale correlazione con la somministrazione del vaccino. 

Finora, in tutti i casi relativi a decessi dopo il vaccino non sono stati ravvisati nessi diretti di causa/effetto:

Il vaccino non c'entra con le ultime due morti dopo la somministrazione