Cronaca
TORINO

Cliente molesto colpisce titolare al volto con un pugno: arrestato

Il titolare, considerato anche il suo stato di ubriachezza, lo aveva invitato ad allontanarsi.

Cliente molesto colpisce titolare al volto con un pugno: arrestato
Cronaca Torino, 27 Dicembre 2021 ore 13:29

Giovedì notte gli agenti del commissariato Centro sono intervenuti in un esercizio commerciale a causa della presenza di un soggetto molesto.

Sotto l'effetto di sostanze stupefacenti

Precedentemente l’uomo, un cittadino marocchino di 31 anni, era entrato nel negozio barcollando, in quanto sotto effetto di sostanze alcoliche, e, dopo aver prelevato 3 bottiglie di birra dal frigo, le aveva portate in cassa.

Qui aveva tentato di ultimare l’acquisto effettuando un pagamento che non corrispondeva al reale prezzo degli articoli. Il titolare, considerato anche il suo stato di ubriachezza, lo aveva invitato ad allontanarsi. Lo straniero aveva allora iniziato a minacciarlo, dapprima verbalmente, per poi afferrare una quarta bottiglia con l’intenzione di scagliarsi contro la vittima.

Evitato il peggio

Grazie all’ausilio di una terza persona, questi era riuscito a scongiurare il gesto ma l’uomo era ormai diventato incontenibile, così ne era scaturita una colluttazione, dove il trentunenne era riuscito a portare a segno un pugno al volto del titolare.

L’arrivo dei poliziotti ha posto fine all’aggressione, determinando l’arresto del soggetto per tentata rapina.