Stimati 500 partecipanti

Centinaia al rave party al Villaggio Olimpia…alla faccia del distanziamento sociale

Avviate tutte le attività per l’identificazione dei partecipanti.

Centinaia al rave party al Villaggio Olimpia…alla faccia del distanziamento sociale
Settimo, 12 Ottobre 2020 ore 10:30

Il raduno abusivo, organizzato in un capannone abbandonato di strada Cebrosa, a Settimo Torinese, è iniziato nella notte di oggi, domenica 11 ottobre 2020.

Rave party a Settimo

Ancora un rave party non autorizzato sul territorio di Settimo. E, ancora una volta, sono le aziende abbandonate a fare da sfondo ai raduni di musica elettronica. Dopo l’episodio delle scorse settimane (era il 30 agosto), decine e decine di auto hanno raggiunto l’area di strada Cebrosa (nei pressi del Villaggio Olimpia) per partecipare alla festa non autorizzata.

In centinaia alla festa

Sono stati i carabinieri della Tenenza di Settimo, nella notte, a scoprire il rave. Si stima che, nel picco delle presenze dei giovani arrivati dalla provincia e da tutta la regione, si sia raggiunta quota 500 partecipanti circa. Dopo un primo intervento dei carabinieri per il monitoraggio della situazione, molti giovani hanno iniziato ad abbandonare spontaneamente l’area. Molti altri, però, sono rimasti sul posto.

I controlli

I militari dell’Arma hanno avviato tutte le attività per l’identificazione dei partecipanti. Come di norma rischiano una denuncia per violazione della proprietà privata e, in tempi di Covid-19, anche quella per la violazione delle prescrizioni sanitarie.

Dopo aver cercato di uccidere i gestori di una pizzeria gli spaccano la vetrina del locale FOTO

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità