Vandalismo a Collegno

Caso di vandalismo: la statua danneggiata sul sagrato della Chiesa a Collegno

Al mattino hanno ritrovato la statua della Madonna dei Poveri danneggiata. I Carabinieri hanno individuato il colpevole grazie alle riprese delle telecamere.

Caso di vandalismo: la statua danneggiata sul sagrato della Chiesa a Collegno
Torino, 28 Maggio 2020 ore 14:45

Sta mattina, giovedì 28 maggio 2020, gli abitanti della zona vicino alla Chiesa di via Vespucci a Collegno si sono risvegliati con una spiacevole sorpresa: la statua della Madonna dei Poveri spaccata a metà. Individuato il colevole dell’atto di vandalismo.

L’episodio di vandalismo

La statua della Madonna dei Poveri sul sagrato della omonima Chiesa in via Vespucci a Collegno è stata ritrovata stamane danneggiata in più punti e rotta a metà. Sfortunatamente, nessun testimone.

Le riprese dell’accaduto

Le telecamere di sorveglianza poste lì vicino sono corse in aiuto delle Forze dell’ordine. Le videocamere hanno infatti ripreso tutta la scena e soprattutto il volto del colpevole. Grazie alle riprese, i Carabinieri sono riusciti a muoversi in fretta. I militari hanno così prontamente individuato e fermato il responsabile della vicenda, un giovane con problemi di salute mentale.

Sindaco e parroco ringraziano i Carabinieri

Il sindaco di Collegno Francesco Casciano ha ringraziato personalmente i Carabinieri per il loro lavoro:

“I nostri carabinieri sono una risorsa preziosa, conoscono a fondo la città e in una situazione delicata come questa la loro capacita di azione è una sicurezza per tutti”.

Gli fa eco anche Padre Salesio, il parroco della Chiesa Madonna dei Poveri, ha espresso la sua gratitudine verso le forze dell’ordine e, nella sfortuna, ha trovato un lato positivo all’episodio:

“La statua della madonna ha fatto scudo,  evitando che la rabbia del giovane si scaricasse su delle persone”.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità