a torino

Carne mal conservata e gestori senza mascherina: multe per 8200 euro

Gli agenti hanno effettuato un controllo per il contenimento da SARS-COVID19.

Carne mal conservata e gestori senza mascherina: multe per 8200 euro
05 Settembre 2020 ore 15:28

Carne mal conservata e gestori senza mascherina: multe per 8200 euro. E’ questo il bilancio dei controlli effettuati ieri, venerdì 4 settembre 2020 dagli agenti del commissariato San Secondo di Torino.

Multe per 8200 euro durante i controlli

Ieri pomeriggio, venerdì 4 settembre,  gli agenti del commissariato San Secondo, nell’ambito di un servizio straordinario cui ha preso parte anche personale del Reparto Prevenzione Crimine ed una unità cinofila, hanno controllato alcuni esercizi pubblici al fine di verificare l’osservanza delle prescrizioni dettate per il contenimento da SARS-COVID19.

Senza mascherina e cibo mal conservato

Il titolare di un esercizio commerciale in corso Rosselli 86 a Torino  è stato sanzionato per la somma di 400 euro in quanto indossava il dispositivo di protezione individuale al di sotto di naso e bocca, durante la preparazione degli alimenti, dinanzi ai clienti. Durante l’ispezione dei locali, i poliziotti hanno accertato la presenza di un congelatore privo del termometro frontale, al cui interno erano conservati 10 kg di carne in pessime condizioni di conservazione, senza alcuna etichetta relativa alla data di confezionamento, alla sua scadenza ed alla provenienza. Inoltre, è stata riscontrata l’omissione del cartello informativo che indicava la presenza di un sistema di videosorveglianza. All’esercente sono stati comminati oltre 7000 euro di sanzioni amministrative. Altri 800 euro di sanzione sono stati elevati al titolare di un locale in via Monfalcone 25/E ed a un avventore presente: entrambi non indossavano alcuna mascherina.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità