Menu
Cerca
Corso Regina Margherita

Camion stracolmo di rifiuti senza autorizzazione: super-multa al conducente

Il conducente dovrà pagare una salata multa compresa fra 2.600 e 26.000 euro. Il veicolo intanto è stato sottoposto a fermo giudiziario.

Camion stracolmo di rifiuti senza autorizzazione: super-multa al conducente
Cronaca Torino, 12 Aprile 2021 ore 11:16

Camion stracolmo di rifiuti (inerti) fermato dalla Polizia Locale: multa al conducente e sequestro del veicolo per irregolarità di carico e trasporto.

Corso Regina Margherita

E’ accaduto nei giorni scorsi in città, Corso Regina Margherita per la precisione, quando i “civìch” hanno intimato l’alt a un autotrasportatore rumeno. Durante un servizio di controlli programmati effettuato in Corso Regina Margherita all’altezza della Caserma dei Vigili del fuoco, gli agenti del Reparto Radiomobile, congiuntamente al 5* Comando Territoriale della Polizia Municipale, hanno fermato un autocarro il cui cassone era interamente ricoperto di macerie derivanti da lavori edili. Il conducente, un uomo di nazionalità rumena, ha riferito di essere titolare di una ditta di costruzione ma ha subito dichiarato di non aver compilato il formulario di identificazione dei rifiuti e di non essere autorizzato al trasporto degli stessi. Il veicolo è stato accompagnato presso la pesa pubblica dove è stato riscontrato un sovraccarico di oltre il 20%, in violazione dell’articolo 167 / 3 del Codice della Strada.

Il conducente è nei guai

E’ comunque finito nei guai il conducente, seppur collaborativo, al quale sono state contestate anche le violazioni all’articolo 164 (dispersione del carico) e all’articolo 79 (pneumatici lisci), è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato previsto dagli articoli 212 e 256 del Testo Unico Ambientale, per trasporto di rifiuti senza essere in possesso delle prescritte autorizzazioni. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo. Al momento, oltre alla denuncia già formalizzata, il rumeno rischia una multa che sarà stabilita successivamente fra 2.600 euro e 26.000 euro. Solitamente l’uso comune è comminare l’importo medio fra minimo e massimo previsto, quindi ipoteticamente il camionista potrebbe trovarsi a dover pagare circa 12mila euro. Più che una multa una bella “mazzata” dunque per aver caricato più del dovuto rifiuti (inerti) sul camion senza la prevista autorizzazione.