nel Lodigiano

Camion in fiamme in autogrill, ustionato camionista torinese: aveva acceso un fornelletto

L'uomo è stato trasportato in elisoccorso al Niguarda.

Camion in fiamme in autogrill, ustionato camionista torinese: aveva acceso un fornelletto
Cronaca Torino, 17 Giugno 2020 ore 11:26

Nella serata di ieri, 16 giugno 2020, poco prima delle 20 i Vigili del fuoco di Lodi sono intervenuti all’autogrill di Somaglia Ovest (nel Lodigiano), sulla Milano- Bologna, dove poco prima un forte boato causato dall’incendio di un camion aveva scosso gli animi dei presenti causando il ferimento del camionista.

L’intervento dei soccorsi

Subito dopo l’esplosione i soccorsi e i Vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente per soccorrere il camionista rimasto ustionato durante l’incendio e per spegnere le fiamme. Sul posto è intervenuto anche un elisoccorso da Brescia per trasportare più velocemente il ferito al Pronto Soccorso dell’ospedale Niguarda di Milano, dove vi è entrato in codice giallo non in pericolo di vita.

Camionista torinese ustionato: ecco la dinamica dei fatti

Secondo una prima ricostruzione il camionista, autotrasportatore di 46 anni residente in provincia di Torino, mentre si trovava nella cabina dell’autorimorchio avrebbe acceso un fornelletto portatile da campeggio che sarebbe poi esploso provocandogli ustioni a braccia e gambe, oltrechè causando l’incendio dell’intera cabina. Pochi istanti dopo la sua uscita dal camion, infatti, le fiamme hanno completamente avvolto l’abitacolo. E’ servita più di un’ora ai Vigili del fuoco per domare l’incendio.

TORNA ALLA HOME

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità