Rami spezzati e auto distrutte

Bomba d’acqua su Torino ieri sera

Non c'è stata la grandine che in molti temevano, ma un vento fortissimo che è arrivato fino a cento chilometri orari.

Bomba d’acqua su Torino ieri sera
Torino, 29 Agosto 2020 ore 09:49

Come previsto, ieri sera 28 agosto 2020, si è abbattuta sulla città una violenta bomba d’acqua. Non c’è stata la grandine che in molti temevano, ma un vento fortissimo che è arrivato fino a cento chilometri orari.

5 foto Sfoglia la gallery

Stessa storia del 17 agosto ma con meno disagi

Per chi era a Torino il ricordo va a una decina di giorni fa, era il 17 agosto, quando la città si è trovata praticamente sotto un muro d’acqua e la metropolitana ha dovuto chiudere al pubblico due stazioni, il fenomeno di ieri è stato meno intenso, ma ha causato comunque pesanti danni.

Le zone più colpite

Particolarmente colpite sono state le zone del centro, di Vanchiglia, di Regio Parco. In largo Berardi (zona Campus universitario) un albero si è schiantato su un’auto di passaggio, mentre in corso Regina Margherita, un grosso ramo ha preso in pieno una Fiat 500L. In entrambi i casi i due automobilisti non hanno riportato ferite, le auto però sono rimaste invece semidistrutte.

 

Leggi anche: Cede la ringhiera del balcone: uomo cade su un’auto parcheggiata

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità