Cronaca
Monte Zerbion

Bloccata sulla neve con abiti leggeri, escursionista 53enne muore per ipotermia

La donna, che faceva la badante a Ivrea, era stata soccorsa e ricoverata in ospedale in Svizzera, ma non è bastato.

Bloccata sulla neve con abiti leggeri, escursionista 53enne muore per ipotermia
Cronaca Canavese, 13 Aprile 2022 ore 09:46

Bloccata sulla neve con abiti leggeri, escursionista 53enne muore per ipotermia dopo il ricovero in ospedale. La donna, che faceva la badante a Ivrea, era stata soccorsa nella notte tra domenica e lunedì sul Monte Zerbion, in Valle d'Aosta, a 2.700 metri di quota.

Bloccata sulla neve con abiti leggeri, escursionista 53enne muore per ipotermia

Aurora Avasilichioaie non ce l'ha fatta. L'escursionista 53enne di Ivrea è morta dopo essere stata soccorsa nella notte tra domenica e lunedì sul Monte Zerbion, in Valle d'Aosta in uno stato di grave ipotermia. La donna, che indossava indumenti leggeri e scarpe da trekking, era riuscita a raggiungere la vetta a quota 2.700 metri, ma durante la discesa, era rimasta bloccata su un sentiero innevato.

«Se avesse avuto dei ramponcini sarebbe scesa agevolmente», hanno riferito i soccorritori, che l’hanno trovata riversa lungo il sentiero con accanto una torcia, ancora accesa.

L'escursione di domenica

La 53enne, originaria della Romania, faceva la badante. Appassionata di montagna, domenica pomeriggio era partita per un'escursione sul Monte Zerbion. Un sentiero che aveva già praticato altre volte ma in condizioni estive. Questa volta è stata sorpresa dalla neve. La donna ha iniziato ad avvertire il freddo e ha contattato il marito, che si trovava in Romania, inviandogli anche la propria posizione Gps, che è stata poi girata ai soccorritori valdostani.

L'allerta è scattata intorno alle 21 e le operazioni di soccorso si sono concluse intorno alle 3.30. La donna è stata successivamente trasferita in elicottero all'ospedale di Losanna, in Svizzera. Le sue condizioni erano però già talmente compromesse che è sopraggiunto il decesso.

(Foto di copertina: immagine di archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter