una "cara" tradizione

Battaglia delle arance nel cortile di casa: sette le sanzioni per i nostalgici del Carnevale di Ivrea

I poliziotti hanno notato un assembramento di persone che stava battagliando all’interno del cortile la cui superficie era piena di “residui bellici”dall'inconfondibile colore earoma.

Battaglia delle arance nel cortile di casa: sette le sanzioni per i nostalgici del Carnevale di Ivrea
Cronaca 17 Febbraio 2021 ore 16:11

Che gli Eporediesi non abbiano preso bene la cancellazione dell’edizione 2021 del Carnevale, a causa della pandemia, è un dato di fatto, d’altra parte la notizia non ha fatto piacere neanche ai tanti appassionati che ogni anno arrivano a Ivrea da tutta Italia (e non solo) per assaporare ogni momento della manifestazione che ha il suo apice nella famosissima battaglia delle arance.

Battaglia delle arance nel cortile di casa

Così, non stupisce che alcuni nostalgici della tradizione si siano cimentati, in un cortile condominiale della città, in una battaglia di arance.

La battaglia però è durata poco, domenica pomeriggio, intorno alle 15, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte , coordinati dal Commissariato di Ivrea e Banchette, impegnati in controllo straordinario del territorio, transitando in corso Nigra, hanno notato un assembramento di persone che stava battagliando con le arance all’interno del cortile la cui superficie era piena di “residui bellici”dall’inconfondibile colore e aroma.

Sette le sanzioni

Gli agenti hanno identificato 9 persone, per sette di queste scatterà la sanzione amministrativa per le violazioni delle norme previste per il contenimento della pandemia. E purtroppo, se è vero che a Carnevale ogni scherzo vale, la multa però dovranno pagarla per davvero.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli