Menu
Cerca
Ordine di carcerazione

Associazione a delinquere per furti, ricettazione e spaccio: in carcere 35enne

Dovrà scontare una pena di 3 anni, 9 mesi e 2 giorni.

Associazione a delinquere per furti, ricettazione e spaccio: in carcere 35enne
Cronaca Torino, 12 Aprile 2021 ore 13:54

Torino: in carcere per associazione a delinquere per furti, ricettazione e spaccio. Cittadino albanese colpito da ordine di carcerazione arrestato dal Comm.to Barriera Nizza

Agli arresti domiciliari

Si trovava in un alloggio di via Nizza, presso un amico, dove stava scontando, dal mese di Luglio, la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Furti, ricettazione e spaccio

L’uomo, un trentacinquenne di origini albanesi, è stato colpito il 7 Aprile scorso da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino per l’espiazione di una pena di 3 anni, 9 mesi e 2 giorni, per reati di associazione a delinquere per furto, ricettazione  e spaccio di stupefacenti, commessi in diverse circostanze e stabiliti da tre sentenze definitive ma avvinti dal vincolo della continuazione.

In carcere

Pertanto, il giorno successivo, personale del Commissariato Barriera Nizza appartenente all’ufficio preposto al controllo dei soggetti sottoposti a misure di prevenzione, sicurezza e cautelari, si è recato presso l’alloggio dove il cittadino albanese era ristretto e gli ha notificato l’ordine di carcerazione, traducendolo al “Lorusso e Cutugno”.