L'arresto

Arrestato pusher, nascondeva 123 ovuli in un calzino

Arrestato 30enne che spacciava in largo Palermo. Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato addosso all'uomo 123 ovuli.

Arrestato pusher, nascondeva 123 ovuli in un calzino
Torino, 29 Maggio 2020 ore 15:17

Nella tarda mattinata di martedì, 26 maggio 2020, gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia hanno arrestato un pusher con 123 ovuli addosso.

Il pusher nascondeva 123 ovuli

L’uomo, un senegalese di 30 anni, è stato notato dalla pattuglia stazionare nei pressi di un distributore di benzina in largo Palermo, a Torino. Notato il fare sospetto, gli agenti hanno aspettato. Alcuni istanti dopo due individui, clienti del pusher, hanno raggiunto il 30enne. L’intervento dei poliziotti determina il tentativo di fuga del senegalese, bloccato poco dopo. Durante la perquisizione personale sono stati trovati 80 ovuli di cocaina e 43 ovuli di eroina per un peso totale di oltre 15,5 grammi. Gli involucri venivano custoditi all’interno di na calza di nylon, occultata negli slip.

Il controllo a casa

Nel corso di ulteriori accertamenti, le forze dell’ordine son risalite al domicilio dell’uomo dove sono stati ritrovati 840 euro in contanti e diverse buste di cellophane compatibili con gli ovuli pusher. Lo spacciatore, con precedenti specifici di Polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità