Barriera di Milano

Arrestati corrieri della droga: uno in taxi e l’altro in moto VIDEO

Sequestrati 2 kg di marijuana, 140 di hashish, dosi di cocaina e 20000 euro in contanti.

Moncalieri, 24 Giugno 2020 ore 10:23
Durante i controlli dei Carabinieri per contrastare lo spaccio sono stati sorpresi due corrieri, uno in taxi e l’altro in moto, sequestrati 2 kg di marijuana, 140 di hashish, dosi di cocaina e 20000 euro in contanti.

Tre arresti per droga

Tre le persone arrestate e 2 kg di marijuana, 140 di hashish, cocaina e 20.000 euro in contanti sequestrati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Torino ieri, al termine di controlli antidroga in città e provincia.
Nel quartiere Barriera Milano, due Carabinieri di pattuglia hanno deciso di controllare il passeggero salito su un taxi. L’uomo si è subito agitato ed è apparso molto preoccupato. L’intuito investigativo è stato premiato dalla scoperta di 2 Kg di marijuana nascosti in una borsa da viaggio. Sono così scattate le manette per un 25enne di Moncalieri, da tempo però residente a Torino. Sempre nel quartiere di Barriera Milano, tra via Scarlatti e via Montanaro, nel corso di un servizio in uniforme e in borghese finalizzato al contrasto dello spaccio in zona, i carabinieri della stazione carabinieri di Torino Borgo Dora hanno arrestato un gambiano 25enne, pregiudicato e senza fissa dimora, subito dopo averlo pedinato e sorpreso vendere una dose di cocaina a un giovane di Balangero, segnalato alla locale Prefettura.

LEGGI ANCHE: Maxi incendio alle porte di Torino, il fumo si vede a 50 km

30enne ai domiciliari

A None, nella provincia di Torino, i carabinieri della locale Stazione hanno invece arrestato un 30enne di Frossasco, imprenditore agricolo e incensurato, che è stato fermato durante un controllo di viabilità a bordo di una moto 600. L’atteggiamento del motociclista ha indotto i carabinieri ad approfondire con le verifiche e a procedere all’ispezione della moto. La perquisizione ha permesso di trovare un panetto pari a 93 grammi. di hashish e 9000 euro in contanti. A seguito di una successiva perquisizione a casa, i carabinieri hanno trovato altri 40 grammi di hashish e
ulteriori 11.000 euro. In attesa di approfondimenti investigativi e in considerazione della mancanza di precedenti il corriere di droga è stato posto agli arresti domiciliari. 

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità