Cronaca
Canavese

Armi e munizioni illegali, sequestrati fucili e oltre 250 munizioni: due arresti

In manette sono finiti un allevatore di 61 anni e un autista di 59 anni.

Cronaca Torino, 22 Settembre 2021 ore 14:43

A Rocca Canavese e Nole, i carabinieri della Stazione di Leini, in collaborazione con i colleghi di Corio, hanno arrestato un allevatore di 61 anni e un autista di 59 anni per detenzione illegale di armi.

Trovate munizioni e 1 carabina

Nella cascina del 61enne, i militari dell’Arma hanno trovato una carabina marca Diana, modello 35, priva di matricola, 149 munizioni di vario calibro e tipologia e 1 proiettile da cannone inerte, risalente al secondo conflitto mondiale.

Recuperato un fucile a casa dell'autista

A casa dell’autista hanno invece recuperato un fucile sovrapposto marca Beretta, cal. 12, risultato oggetto di furto, 119 cartucce cal. 12 e una cartuccia cal. 22. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro. Mentre i due arrestati sono stati collocati ai domiciliari.

Le armi saranno inviate al Ris di Parma per verificare se siano state utilizzate per commettere dei reati.