Verolengo

Anziana trovata in gravi condizioni in un appartamento pieno di rifiuti, escrementi e animali

All'arrivo dei soccorsi è stato necessario chiedere anche l'intervento dei Vigili del fuoco per poter entrare.

Anziana trovata in gravi condizioni in un appartamento pieno di rifiuti, escrementi e animali
Chivasso, 22 Giugno 2020 ore 11:01

Anziana donna trovata in casa sommersa da rifiuti, cani e gatti. La scoperta è avvenuta una settimana fa, lunedì sera, quando i sanitari sono entrati nella sua abitazione di Verolengo.

Anziana donna trova in casa sommersa dai rifiuti, cani e gatti

Come riporta Prima Chivasso, è la serata di lunedì 15 giugno 2020 quando al 112 arriva una richiesta di soccorso da un’abitazione di Verolengo. Una donna, infatti, ha chiesto di far intervenire un’ambulanza del 118 perché suo marito si era sentito male. Immediato l’arrivo dei sanitari che hanno subito preso in carica l’uomo.

Mentre stavano cercando di salvare la vita al marito della signora, quest’ultima ha segnalato che in casa c’era anche l’anziana suocera e che anche lei aveva dei problemi di salute. Così i medici hanno deciso di visitare anche l’anziana per valutare le sue condizioni di salute. La nuora li ha condotti sino alla porta di ingresso dell’alloggio. Una volta aperta la porta però i sanitari hanno dovuto chiedere l’intervento dei vigili del fuoco perché si sono trovati una situazione incredibile.

All’interno, infatti, hanno trovato l’anziana donna sommersa non solo dai cani e gatti che vivono con lei ma anche da una mole di rifiuti ed escrementi di questi animali. A quel punto, i vigili del fuoco, con indosso le tute di protezione e tutti i Dpi, hanno fatto accesso alla stanza e si sono presi cura dell’anziana che è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale civico di Chivasso.

L’intervento del sindaco

Una situazione veramente allucinante che ha spinto le squadre intervenute a produrre una relazione che sarà inviata al sindaco Luigi Borasio oltre agli altri organi di competenza.

«E’ una situazione di cui ero venuto a conoscenza molti anni fa – spiega Borasio – So che era stata sporta anche una segnalazione agli organi competenti in passato. Quando riceverò la segnalazione da parte dei vigili del fuoco procederò secondo la prassi. Sicuramente informerò gli assistenti sociali delle condizioni in cui vive la donna e poi cercherò di comprendere se potrò agire anche in altri modi».

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità