La polemica

Anagrafe di Torino: ottenere un nuovo documento è una “mission impossible”

Francesco Tresso, Lista Civica per Torino, ha denunciato sui social la situazione annunciando la volontà di presentare un'interpellanza sul tema.

Anagrafe di Torino: ottenere un nuovo documento è una “mission impossible”
11 Settembre 2020 ore 15:26

Prenotare il rinnovo della carta d’identità a settembre e poterla avere in mano solo tra sei mesi. Non succede nel Terzo Mondo ma a Torino, recentemente agli onori della ribalta per essere diventata la sede dell’Istituto per l’Intelligenza artificiale.

Due anni di disagio

Sono ben due anni che i Torinesi convivono con un grosso disagio quando hanno a che fare con l’Anagrafe. Qualsiasi sia il motivo (rinnovo del documento, cambio residenza, certificati vari) il destino è sempre uguale: una sveglia all’alba per fare una coda infinita sperando di riuscire a ottenere qualcosa. I tentativi dell’amministrazione per migliorare il servizio non sono mancati: dalla creazione di uno sportello libero senza prenotazione (con vari problemi di ordine pubblico e black out del sistema) all’acquisto di un nuovo software. Ma la soluzione più efficace di questi tempi sembra essere una sola: andare a fare i documenti in un Comune della cintura.

Effetto Covid

Ovviamente la pandemia non ha fatto che esasperare questa situazione rallentando la burocrazia e i meccanismi farraginosi che regnano sovrani negli uffici dell’Anagrafe e del concorso da 100 posti per Istruttore Amministrativo, bandito dal Comune in tempi pre-covid, non c’è stato più un seguito, così come non è stata più menzionata la possibilità di fare nuove assunzioni che potrebbero mitigare il problema.

Il post di Francesco Tresso

Francesco Tresso, Lista Civica per Torino, ha denunciato sui social la situazione annunciando la volontà di presentare un’interpellanza sul tema. Lui stesso, racconta in un post su Facebook, ha provato ha prenotare il rinnovo della carta d’identità e vedendosi accordare un appuntamento per marzo 2021. Una situazione inconcepibile che mette in difficoltà i cittadini per un servizio essenziale e che Chiara Appendino e la Giunta paiono ignorare completamente.

 

 

Agghiacciante tentato omicidio con una roncola alla stazione della metro: minorenne ferito VIDEO

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità