Menu
Cerca
Torino

Al culmine di una lite, malmena la moglie poi si scaglia contro i militari

Il tutto alla presenza del figlio minore.

Al culmine di una lite, malmena la moglie poi si scaglia contro i militari
Cronaca Torino, 15 Marzo 2021 ore 09:01

A Torino, nell’ambito di controlli dei carabinieri, sono stati arrestati un marito violento ed un pusher.

Marito violento

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare i reati, i carabinieri hanno arrestato un marito che si è reso responsabile di maltrattamenti in famiglia ed un pusher.

In particolare a Moncalieri, un marocchino di 48 anni al culmine di una lite, sotto l’effetto dell’alcol, ha malmenato la moglie in presenza del figlio minore. All’arrivo dei militari dell’Arma lo straniero si è scagliato anche contro di loro venendo in breve immobilizzato. La vittima, che non ha riportato gravi ferite, è stata trasportata in ospedale per le cure del caso.

Arrestato anche un pusher

A Torino, nel quartiere Nizza-Millefonti, è finito in manette un giovane pusher mauritano, il quale fermato per un controllo dai carabinieri del Nucleo Radiomobile ha ingoiato delle dosi di stupefacente che teneva nascoste in bocca. L’Uomo è stato condotto in carcere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli