Cronaca
Vinovo

Aggredisce la moglie e tenta di lanciarla dal balcone, poi tenta due volte il suicidio

Prima si è gettato giù anche lui dal balcone di casa, dopo da un ponte.

Aggredisce la moglie e tenta di lanciarla dal balcone, poi tenta due volte il suicidio
Cronaca Torino, 15 Settembre 2022 ore 18:00

Aggredisce la moglie e tenta di lanciarla dal balcone, non riuscendoci si getta giù lui. Poi illeso si dà alla fuga. E' la mattinata di follia di un uomo di 40 anni a Vinovo. E' stato bloccato in provincia di Cuneo.

Aggredisce la moglie e tenta di lanciarla dal balcone

Momenti concitati nella mattinata di oggi, giovedì 15 settembre 2022, a Vinovo. Un uomo di 40 anni che sembrerebbe soffrire di problemi psichici, ha prima aggredito la moglie e poi ha tentato di lanciarla giù dal balcone della loro abitazione posta al secondo piano.

Si getta giù lui, poi si dà alla fuga

Non riuscendo nel suo intento ha deciso di buttarsi giù lui. Alcuni fili metallici tirati per stendere il bucato, devono aver attutito la sua caduta, tanto da uscirne illeso e riuscire pure a darsi alla fuga a bordo della sua auto. La donna nel frattempo è stata medicata per lievi lesioni, giudicate guaribili in alcuni giorni.

Rintracciato a Cuneo

E' poi partita la caccia all'uomo da parte dei carabinieri. Il 40enne, dopo qualche ora, è stato individuato in provincia di Cuneo dove ha tentato di togliersi di nuovo la vita lanciandosi da un ponte. Soccorso è stato successivamente trasferito in ospedale a Cuneo: le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Denunciato

Alla fine ha rimediato una denuncia per lesioni e tentato omicidio. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter