Cronaca
Un militare ancora in ospedale

Accoltella due carabinieri durante un controllo poi fugge, preso a Bardonecchia

Stava tentando di raggiungere la Francia. Ora dovrà rispondere di tentato omicidio.

Accoltella due carabinieri durante un controllo poi fugge, preso a Bardonecchia
Cronaca Torino, 07 Febbraio 2022 ore 17:22

E' stato bloccato a Bardonecchia mentre tentata di fuggire in Francia, l'uomo di 36 anni che giovedì ha accoltellato due carabinieri in provincia di Bergamo, durante un controllo di routine.

Accoltella due carabinieri durante un controllo

Nella serata di giovedì aveva reagito brutalmente a un controllo antidroga accoltellando due carabinieri nei pressi della stazione del tram di Nembro, in provincia di Bergamo. Ieri sera, domenica 6 febbraio 2022, l’aggressore, un 36enne di origine marocchina è stato fermato a Bardonecchia mentre tentava di fuggire in Francia. In base all’ipotesi di reato formulata in prima istanza, dovrà rispondere di tentato omicidio.

L'aggressione

I militari che stavano effettuando il controllo erano in borghese. Il 36enne era sospettato di spacciare in zona. Preso in trappola, si è fatto largo a suon di fendenti, ferendo i carabinieri rispettivamente al braccio sinistro e al fianco sinistro.

Il carabiniere ferito al braccio è stato dimesso sabato; il collega ferito al fianco è ancora ricoverato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter