Cronaca
VCO

A tre anni dalla tragedia la funivia del Mottarone riaprirà: appuntamento al 2024

Costerà circa 50 milioni di euro. I costi saranno interamente suddivisi e coperti tra il pubblico e il privato.

A tre anni dalla tragedia la funivia del Mottarone riaprirà: appuntamento al 2024
Cronaca Torino, 21 Settembre 2022 ore 17:25

Entro il 2024 sarà realizzata una nuova funivia al Mottarone che costerà circa 50 milioni di euro. I costi saranno interamente suddivisi e coperti tra il pubblico e il privato.

Presentato il progetto

Il progetto è stato presentato questa mattina a Stresa, nel VCO, ma fa già discutere. La gara d'appalto dovrebbe partire a fine anno e una volta completato il business Plan con il termine dei lavori prefissato per il 2024, quindi a circa tre anni dalla tragedia.

"Esistono diversi scenari di business Plan che sono già stati preparati da un privato ed è un bene  che sia stato così visto che dovrà avere le responsabilità della gestione - fa sapere alla TgR Piemonte, Angelo Miglietta, consulente del Ministero del Turismo - che significa sostenibilità economica dell'impianto".

La parte pubblica

A finanziare la parte pubblica potrebbe essere Cassa Depositi e Prestiti. Mentre il privato dovrà occuparsi della gestione e realizzazione della funivia.

"Dovrà essere la funivia del Lago Maggiore quindi un impianto che deve diventare un'attrazione aggiuntiva a quella che c'è sul nostro territorio". -ha detto la sindaca di Stresa Marcella Severina

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter