Cronaca
Torino

A Torino sgomberati 4 appartamenti ATC occupati abusivamente

Maxi operazione delle forze dell’ordine questa mattina nel quartiere di corso Grosseto, via Sospello.

A Torino sgomberati 4 appartamenti ATC occupati abusivamente
Cronaca Torino, 09 Novembre 2022 ore 15:11

In mattinata operazione delle Forze dell'Ordine nel quartiere di Corso Grosseto dove sono stati sgomberati 4 appartamenti ATC occupati abusivamente.

Sgomberati 4 appartamenti ATC occupati abusivamente

Sono stati sgomberati questa mattina dalle forze dell’ordine 4 dei 24 appartamenti occupati abusivamente nel quartiere Atc di via Sospello, corso Grosseto a Torino. Contestualmente all’allontanamento degli occupanti sono iniziati anche i lavori di ristrutturazione negli alloggi, che li renderanno nuovamente assegnabili in tempi brevissimi.

Il complesso edilizio conta complessivamente 614 appartamenti, distribuiti su 18 palazzine. Di questi, 24 erano occupati abusivamente. Le occupazioni scendono così a 20.

L’operazione ha visto il coinvolgimento di polizia di stato, carabinieri, polizia municipale, vigili del fuoco, servizi sociali, tecnici Atc.

229 le occupazioni abusive

Al momento sono 229 le occupazioni abusive presenti sul patrimonio dei 28.422 appartamenti popolari amministrati dall’Agenzia nella città metropolitana, delle quali 221 si trovano a Torino (numero aggiornato a seguito degli sgomberi di stamane e su un totale di 18.512 appartamenti) e 8 in altri comuni dell’area metropolitana.

Tutte le occupazioni sono all’attenzione del tavolo interistituzionale costituito nell’ambito del protocollo per la prevenzione e il contrasto alle occupazioni abusive di alloggi di edilizia residenziale pubblica e del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, riuniti in Prefettura, cui competono le decisioni operative.

"Si tratta di un importante segnale di ripristino della legalità sul patrimonio di case popolari - commenta il presidente dell’Atc del Piemonte Centrale Emilio Bolla, che ha assistito alle operazioni di sgombero - e desidero ringraziare il Questore, il Prefetto e tutti i comandanti e gli agenti delle varie forze dell’ordine che sono intervenute.

Un ringraziamento anche ai tecnici Atc che si sono subito messi al lavoro per fare in modo che questi appartamenti siano in poche settimane pronti per le famiglie in graduatoria che li attendono.

Questo è certamente uno dei quartieri dove i residenti da tempo ci segnalavano situazioni problematiche dovute alla difficile convivenza con gli occupanti. Confido che a breve il lavoro prosegua anche sugli altri alloggi occupati".

Riqualificazione

Il complesso edilizio di corso Grosseto, via Sospello il prossimo anno sarà interessato da un generale intervento di riqualificazione grazie a un investimento di circa 20milioni di euro nell’ambito del programma “Sicuro, verde e sociale: riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica” con cui la Regione Piemonte destina i fondi complementari al Pnrr.

Seguici sui nostri canali