Un vecchio trucco

A Torino ci provano ancora con la “truffa dello specchietto”: 19enne nei guai

Il giovane è stato denunciato dagli agenti del Commissariato San Secondo.

A Torino ci provano ancora con la “truffa dello specchietto”: 19enne nei guai
Torino, 08 Giugno 2020 ore 10:59

Il giovane è stato denunciato dagli agenti del Commissariato San Secondo a Torino.

Truffa dello specchietto

Ha tentato di truffare  un’automobilista con lo stratagemma dello specchietto della macchina rotto, ma è stato individuato e denunciato dagli agenti del Commissariato San Secondo a Torino. Nei guai è finito un 19enne.

I fatti

Come riporta Prima Settimo, tutto è accaduto venerdì scorso, 5 giugno 2020, in via Pigafetta a Torino. Dopo avere udito un urto, l’automobilista “vittima” della truffa viene affiancato da una Polo bianca. Il conducente  lo redarguisce accusandolo di avere toccato e danneggiato lo specchietto  della sua vettura, chiedendo poi 75 euro per chiudere tutta la questione. La “vittima” paga la somma richiesta e solo dopo si rende conto della truffa, segnalando la cosa alla Polizia.  Gli agenti sono riusciti a rintracciare il veicolo segnalato, denunciando il giovane e recuperando i 75 euro che erano stati pagati.

TORNA ALLA HOME PAGE

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità