Rosta

750 chili di carne e pesce mal conservati, chiuso ristorante giapponese

Trovati inoltre alimenti sul pavimento a scongelare. La titolare è stata denunciata.

Cronaca Rivoli, 28 Agosto 2021 ore 10:34

Carne e pesce in cattivo stato di conservazione e alimenti trovati sul pavimento a scongelare, denunciata titolare e chiuso ristorante giapponese. Sequestrati 750 chili di alimenti.

Carne e pesce in cattivo stato di conservazione

A Rosta, infatti, nell’hinterland torinese, i carabinieri della Stazione di Rivoli, in collaborazione con i colleghi del NAS di Torino e personale dell’ASL TO 3, hanno denunciato una cinese di 39 anni, titolare di un ristorante giapponese.

La donna è ritenuta responsabile di detenzione per la somministrazione ai clienti di 750 chili di alimenti in cattivo stato di conservazione (sequestrati) perchè sottoposti a congelamento arbitrario (700 kg prodotti carnei e ittici) o perchè non sottoposti a procedura abbattimento termico (50 kg prodotti ittici).

Alimenti sul pavimento a scongelare

Alcuni prodotti sequestrati sono stati trovati a scongelare sul pavimento sotto gli scaffali. L’interessata è stata anche segnalata amministrativamente per la sporcizia diffusa riscontrata sia nei locali della cucina sia nel magazzino e per la mancata etichettatura degli alimenti per la rintracciabilità.

Attività sospesa

L’ASL TO3 ha emesso immediato provvedimento di sospensione dell’attività fino a ripristino dei requisiti minimi igienico-sanitari.

3 foto Sfoglia la gallery