Cronaca
TORINO SUD

33enne dà alla luce il quarto figlio e muore per un'emorragia interna al Santa Croce di Moncalieri

Lascia un marito e quattro figli

33enne dà alla luce il quarto figlio e muore per un'emorragia interna al Santa Croce di Moncalieri
Moncalieri Aggiornamento:

Nella giornata di mercoledì 26 aprile, una mamma di  33 anni (con ben tre figli) è morta per emorragia interna improvvisa all'utero, mentre era ricoverata all'ospedale Santa Croce di Moncalieri. Da giorni, secondo quanto emerso, era nella struttura dato che la sua gravidanza era fortemente a rischio, a causa della carenza di liquido amniotico.

Salva la bambina

I medici, poco prima del decesso, sono riusciti però a salvare la piccola neonata permettendogli così la vita. La figlia è ora ricoverata nel reparto neonatale. Difficile al momento capire se riuscirà a sopravvivere dato che è nata prematuramente di circa un mese rispetto alla scadenza.

“La paziente – spiegano dall’Asl To5, di cui fa parte l’ospedale Santa Croce – stava seguendo il programma di cure previsto in questi casi e il ricovero in degenza era dovuto proprio per tenere sotto controllo costante l’insufficienza di liquido amniotico. Era stato deciso di indurre il parto al settimo mese. L’emorragia all’utero è sopraggiunta per circostanze naturali e in questi casi, la situazione che si viene a creare è molto complessa. Non è stata predisposta alcuna indagine interna”.

Seguici sui nostri canali