Attualità
Via Cernaia

Una vipera comune si aggira in un'area giochi bimbi: "Sono riuscito a catturarla"

Ora verrà liberata in un posto xerico in montagna.

Una vipera comune si aggira in un'area giochi bimbi: "Sono riuscito a catturarla"
Attualità Torino, 26 Aprile 2022 ore 11:42

Catturata una vipera comune a Torino, verrà liberata in montagna.

Una vipera comune in area giochi bimbi a Torino

Sono riuscito a catturarla!!!!!!

Il 14 aprile la Polizia Municipale di Torino mi ha inviato la prima foto che ho pubblicato che ritrae, chiaramente, una vipera comune (Vipera aspis) all'interno di un'area giochi bimbi alle spalle del museo Pietro Micca, in via Cernaia.

Purtroppo l'animale, immediatamente cercato dai veterinari del CANC, si è nascosto e non è stato possibile prenderlo, non rimaneva che recintare l'area per impedirne l'accesso alle persone.
Vi devo dire che ho passato notti insonni nel sapere che un animale con potenzialità offensive dimorasse in centro a Torino, non mi restava che andare nelle ore centrali dei giorni caldi sperando che si facesse viva.
Oggi 25 aprile, giorno della Liberazione, dopo essere stato alla manifestazione sono andato vedere se per caso fosse uscita a scaldarsi al sole e verso le 13 l'occhio ha scorto qualcosa di nero nel marrone di terra e radici (la seconda foto) un tuffo al cuore.... era lei!
A quel punto è stato un gioco da ragazzi catturarla, domani la libererò in un posto xerico in montagna.

Da questa notte riprendo a dormire tranquillo.

Sono le parole di Leone Ariemme, pubblicate in un post su Facebook. L'animale, che si aggirava in un'area giochi per bambini, è stato finalmente catturato ed ora verrà liberato in un ambiente idoneo in montagna.

Chi è Leone Ariemme

Leone Ariemme, in pensione da tre anni, ha lavorato nel dipartimento di tutela e fauna della città metropolitana di Torino per quasi 37 anni. Nel corso del suo lavoro ha salvato diverse specie di animali selvatici: dai caprioli alle aquile reali, dai falchi agli stambecchi, fino a guadagnarsi il soprannome di San Francesco da Torino.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter