Sindacato Or.S.A.

Sciopero dei treni: previsti disagi fino alle 14

I lavoratori rivendicano maggior sicurezza sui convogli: troppi viaggiatori senza biglietto reagiscono in modo violento ai controllori.

Sciopero dei treni: previsti disagi fino alle 14
Attualità Torino, 21 Giugno 2021 ore 09:33

Attenzione a chi usa i treni, pendolari o viaggiatori saltuari: fino alle 14 lo sciopero del sindacato Or.S.A. (sigla che sta per Organizzazione sindacale autonoma) oggi lunedì 21 giugno 2021 mette a rischio i tempi di percorrenza e i convogli in transito.

Ventitré ore di astensione

Praticamente, chi deve viaggiare oggi usando i treni in Piemonte può farsi il segno della croce e sperare di raggiungere la propria destinazione fra i disagi causati dall'agitazione sindacale. L'aspensione dal lavoro è cominciata ieri, domenica, alle 15.00 precise (in concomitanza con l'inizio del Gp di Formula Uno) e termina appunto oggi alle 14.00. Trenitalia ha comunicato che non sarà coinvolto nello sciopero il personale che opera su treni delle reti gestite da Gtt (Gruppo Torinese Trasporti). In pratica, i treni ad alta velocità circoleranno senza intoppi mentre i sindacalisti si sono... "concentrati" sui convogli  locali che quindi accuseranno ritardi o (nel peggiore dei casi) variazioni di percorso se non addirittura cancellazioni. Qualche strascico potrebbe esserci anche fino a metà pomeriggio, finché i treni non riprenderanno il loro flusso normale.

Controlli e reazioni violente

Gli attivisti del sindacato hanno rivendicato lo sciopero per protestare contro la mancanza di sicurezza. Troppi viaggiatori senza biglietto se ne fregano dell'autorità dei controllori e reagiscono in maniera anche violenta. In particolare, a rischio sono più che altro le donne che svolgono servizio sui treni passeggeri: in più occasioni si sono verificate aggressioni da parte di balordi che mettono a repentaglio la sicurezza anche fisica di chi lavora.

5 foto Sfoglia la gallery

Or.S.A. ha anche realizzato un flash mob in stazione a Porta nuova (un balletto colorato) per sensibilizzare l'opinione pubblica su questa delicato tema. Così il brevissimo comunicato sulla pagina Facebook della battagliera organizzazione sindacale:

"Troppe aggressioni al personale ferroviario, ecco il flash mob a Torino organizzato dall'Or.S.A. Piemonte per richiamare l'attenzione su questo problema. Torino Porta Nuova si è tinta di arancione per chiedere a gran voce: sicurezza!".

Questa dunque la situazione dello sciopero dei treni fino alle 14 di oggi lunedì 21 giugno 2021.