Attualità
Fino al 2035

Qualità dell'aria, la Regione Piemonte investe 10 milioni l'anno

Tra i vari progetti anche la sostituzione dei veicoli inquinanti delle imprese e la sostituzione dei generatori di calore.

Qualità dell'aria, la Regione Piemonte investe 10 milioni l'anno
Attualità Torino, 26 Marzo 2022 ore 08:43

Regione Piemonte: 10 milioni l'anno per la qualità dell'aria.

Qualità dell'aria, la Regione investe 10 milioni l'anno

La Regione investe 10 milioni l’anno provenienti dallo Stato per la qualità dell’aria. È stato detto nella seduta della quinta Commissione, presieduta da Angelo Dago, dall’assessore Matteo Marnati che ha illustrato le parti del disegno di legge 181 “Bilancio di previsione finanziario 2022-2024” per le materie ambiente, rifiuti e risorse idriche.

Anche attraverso le domande poste dai commissari Valter Marin (Lega), Alberto Avetta e Diego Sarno (Pd), l’assessore ha fornito un quadro complessivo della situazione.

I progetti

Tra i vari progetti si può segnalare appunto che per la qualità dell’aria, ogni anno, fino al 2035 saranno a disposizione della Regione 10 milioni di euro da investire sul territorio.

Tra i vari progetti interessanti e già approvati dal ministero della Transizione ecologica, vi è quello per la sostituzione dei veicoli inquinanti delle imprese, già attivo, per 7 milioni di euro. Ci sono 9 milioni per il bando già aperto per la sostituzione dei generatori di calore.

In apertura, poi i bandi per la trasformazione delle aree urbane in città vivibili (3,6 milioni); l’ampliamento delle aree a traffico limitato per motivi ambientali (3,6 milioni).

Infine, il cofinanziamento degli abbonamenti al trasporto pubblico locale, dovrebbe essere approvato a brevissimo in Giunta per un ammontare di 3,3 milioni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter