Attualità
TORINO OVEST

Presentato il contratto Consip Luce 4: illuminazione pubblica all’avanguardia e risparmio energetico

Per garantire la migliore funzionalità e continuità di servizio dell’impianto di illuminazione pubblica, sono previsti interventi di manutenzione straordinaria per parti di impianto quali linee elettriche e pali.

Presentato il contratto Consip Luce 4: illuminazione pubblica all’avanguardia e risparmio energetico
Attualità Venaria, 24 Ottobre 2022 ore 15:28

Risparmio energetico, un’illuminazione pubblica sempre più efficiente e più sicurezza per i cittadini. Questi i punti del contratto Consip Servizio Luce 4, affidato mediante adesione alla Convenzione CONSIP SPA centrale di committenza nazionale e pensato per il Comune di Venaria Reale che garantirà l’affidamento della gestione dell’illuminazione pubblica a Enel X Global Retail, la business line globale del Gruppo Enel che opera nell’ambito della fornitura e dell’efficientamento energetico, leader mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative a supporto della transizione energetica.

La durata del progetto

Il progetto, della durata di 9 anni, è stato presentato nella giornata di oggi, in conferenza stampa nella Sala del Consiglio comunale, alla presenza del sindaco Fabio Giulivi, dell’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, della dirigente ai Lavori Pubblici e Progetto Europei, Roberta Cardaci e per Enel X di Christian Sortino, Antonio Bonetto e Fabio Checchi.

Il sindaco, Fabio Giulivi:

«Lo sviluppo di Venaria Reale passa anche attraverso progetti come quello presentato quest’oggi. Efficientamento energetico che produce anche maggiore sicurezza e risparmio. Una Città meglio illuminata è anche più bella sia per i cittadini sia per i turisti. Inoltre, tengo a sottolineare che il nuovo sistema di illuminazione consentirà di migliorare la qualità dell’illuminazione in tutte le strade, garantendo maggiore sicurezza, vivibilità, conformità alla normativa illuminotecnica vigente e ottenendo importanti risparmi energetici, che ancor più in questo periodo diventano una priorità e un esempio che la Pubblica Amministrazione non deve esimersi dal dare».

Nel dettaglio, l’intervento prevede l’installazione di 3711 nuovi apparecchi a LED in sostituzione degli esistenti e 132 lanterne rigenerate con sorgenti LED, consentendo così di completare la migrazione a LED di tutto il parco lampade della Città di Venaria Reale.

Giuseppe Di Bellaassessore ai Lavori Pubblici:

«Non dimentichiamo che in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo, in cui tutto aumenta e per le Pubbliche Amministrazioni è sempre più difficile garantire i servizi più comuni (pensiamo alle palestre e ai luoghi pubblici in genere) un progetto simile contribuirà in parte a mantenere fruibili tali servizi».

La riqualificazione degli impianti

Nell’ambito delle attività di riqualifica impiantistica verranno sostituiti i 128 quadri di comando di illuminazione pubblica con nuovi quadri che telecontrollati, grazie ai quali si potrà avere la misurazione in tempo reale e diretta delle grandezze elettriche dell’impianto di Venaria Reale, l’accensione e lo spegnimento (coadiuvati dall’orologio astronomico) e il monitoraggio e il comando del quadro da remoto, per intervenire più rapidamente in caso di guasto.

Inoltre, per garantire la migliore funzionalità e continuità di servizio dell’impianto di illuminazione pubblica, sono previsti interventi di manutenzione straordinaria per parti di impianto quali linee elettriche e pali.

«Si tratta di un progetto innovativo e tra i più complessi a livello regionale – ha spiegato Christian Sortino, Head of Construction and Operations Nord Ovest B2G di Enel X ItaliaGrazie all’accordo firmato con Enel X, il Comune di Venaria Reale godrà di un’illuminazione pubblica all’avanguardia e di una maggiore sicurezza sulle strade. Inoltre, in un anno otterrà un risparmio energetico superiore al 70% e produrrà 1.200 tonnellate di CO2 in meno rispetto ai valori attuali».

Enel X ricorda che tutte le informazioni utili alla cittadinanza possono essere reperite sull’homepage del sito web dell’Amministrazione Comunale, mentre ogni segnalazione e richiesta di intervento per guasto o eventuali criticità sugli impianti possono essere comunicate tramite l’App Enel X Yourban che consente ai cittadini di segnalare problemi ai sistemi di illuminazione pubblica gestiti da Enel X in maniera semplice e veloce tramite smartphone. Il servizio sarà disponibile a titolo gratuito per tutti i cittadini in versione Android e iOS una volta terminati i lavori di georeferenziazione dei punti luce su mappa satellitare integrata.

Il numero verde

In alternativa è disponibile il numero verde 800.90.10.50, attivo tutti i giorni 24 ore su 24 oppure l’indirizzo mail sole.segnalazioni@enel.com. Per rendere il servizio più efficiente è utile comunicare all’operatore il numero identificativo che sarà applicato a breve con apposita targhetta su ogni centro luminoso (nel caso in cui ancora non ci sia il numero, indicare il numero civico più prossimo). Ogni ulteriore informazione sull’attività di Enel X è disponibile qui: www.enelx.it.

Seguici sui nostri canali