Menu
Cerca
pericolosi e abusivi

Piazza Statuto: i 15 dissuasori di cemento verranno rimossi

Non hanno mai convinto nessuno e ora hanno i giorni contati, ma come si risolverà la questione?

Piazza Statuto: i 15 dissuasori di cemento verranno rimossi
Attualità Torino, 05 Maggio 2021 ore 16:29

Per la polizia municipale i 15 dissuasori in cemento, che qualche giorno fa sono comparsi sotto i portici di Piazza Statuto, sono abusivi e pericolosi pertanto saranno rimossi a breve.

Mai autorizzati dal Comune

I blocchi di cemento, mai autorizzati dal Comune, sono comparsi proprio davanti alla banca nel punto in cui alcuni clochard avevano l'abitudine di sostare sia di giorno che di notte.

La già difficile la convivenza tra residenti e chi vive in strada è diventata impossibile con la pandemia: i clochard che in questi mesi hanno trovato rifugio nei locali della banca erano spesso già ubriachi alle 9 del mattino e la loro presenza di certo non facilitava l'affluire dei clienti verso gli sportelli.

Un pericolo per i pedoni

Certamente la soluzione trovata ha momentaneamente risolto la situazione, ma non risulta convincente e gli stessi cittadini che prima si lamentavano per la presenza dei barboni, ora storcono il naso davanti ai blocchi di cemento.

C'è poi un altro fattore da prendere in considerazione: i dissuasori possono rappresentare un pericolo per i pedoni e se qualcuno dovesse farsi male a risponderne sarebbe il condominio soprastante la banca.

Entro pochi giorni, quindi, i blocchi spariranno e i clochard torneranno sotto i portici per questo i residenti chiedono al Comune di farsi carico del problema con una soluzione che sia definitiva.