Fascia 18-29 anni

Open day al Valentino, è boom di prenotazioni tra i giovani: posti esauriti in pochi minuti

Cercano in massa il vaccino che gli permetterà di stare bene e di vivere la prossima estate in tranquillità.

Open day al Valentino, è boom di prenotazioni tra i giovani: posti esauriti in pochi minuti
Attualità Torino, 14 Giugno 2021 ore 15:45

La campagna vaccinale in Piemonte prosegue spedita. Conto alla rovescia per i vaccini in farmacia con prenotazioni aperte da oggi alle 12. Mentre è boom di adesione per gli open day al Valentino: questa mattina i giovani dai 18 ai 29 anni hanno preso d'assalto il portale ilPiemontetiVaccina.it.

Boom di adesioni al Valentino per gli under30

I ragazzi vogliono vaccinarsi. A Torino esauriti in pochissimi minuti tutti i posti disponibili per gli open days al Valentino dal 18 al 20 giugno prossimi. Alle 9.01 sul portale ilPiemontetiVaccina.it, c'era già l'avviso che indicava lo stop alle prenotazioni. Così se qualcuno aveva dei dubbi circa la voglia dei giovani di liberarsi dalla paura e dalle restrizioni del Covid dovrà ricredersi.

All'hub vaccinale del Valentino accedono i ragazzi tra i 18 e i 29 anni, cercano in massa il vaccino che gli permetterà di stare bene e di vivere la prossima estate in tranquillità.

Prenotazioni in farmacia

Dalle ore 12 di oggi sono invece state avviate le prenotazioni per ricevere il vaccino in farmacia. Un servizio che è rivolto ai cittadini dai 18 ai 79 anni, in buona salute e che non hanno ancora ricevuto la prima dose. Le inoculazioni partiranno poi il 18 giugno prossimo, ma non senza anche qualche perplessità da parte dell'Ordine dei Medici:

"Sicuramente è un'iniziativa utile per aumentare la possibilità di vaccinare le persone, però ci sono anche due problemi: l'anamnesi e la mancanza di un medico in farmacia che possa dare una risposta tempestiva in caso di effetto collaterale".

Domani alle 9, infine, partiranno anche le iscrizioni per l'open night del 19 giugno all'hub della Reale Mutua sempre a Torino.

Dall’inizio della campagna vaccinale, in Piemonte, si è proceduto all’inoculazione di 2.998.054 dosi (di cui 933.982 come seconde), corrispondenti al 91,5di 3.277.340 finora disponibili per la regione.