Attualità
TORINO

Occupato dagli anarchici l'ex Astanteria Martini

Sulla facciata il gruppo di occupanti ha sostituto la A di astanteria con il simbolo anarchico e srotolando uno striscione. 

Occupato dagli anarchici l'ex Astanteria Martini
Attualità Torino, 25 Giugno 2022 ore 09:38

«No wars, no borders. Astanteria occupata». Con questo slogan una ventina di anarchici ha occupato da nella giornata di ieri, 24 giugno 2022, l’ex Astanteria Martini all’angolo tra via Cigna e via Cuneo, a Torino.

Sulla facciata il gruppo di occupanti ha sostituto la A di astanteria con il simbolo anarchico e srotolando uno striscione.

3 giorni di protesta

L'occupazione durerà 3 giorni e proprio in loco ci saranno incontri ed eventi sui temi posti all'attenzione. Sul piano politico, il presidente della circoscrizione 7, Luca Deri, ha fatto sapere:

«Nei piani della Regione Piemonte l'ex astanteria Martini – dice – dovrebbe diventare, con i fondi Pnrr, un ospedale di comunità i cui lavori sarebbero dovuti partite a fine 2022.  A questo punto speriamo che i lavori comincino prima e che la struttura venga messa a disposizione dei cittadini con servizi sanitari ambulatoriali».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter