Attualità
PIEMONTE

Mobilità sostenibile, fondi regionali per aiutare gli artigiani

Tronzano: “Vogliamo dare sostegno alle aziende artigiane per un’azione sperimentale”.

Mobilità sostenibile, fondi regionali per aiutare gli artigiani
Attualità Torino, 28 Dicembre 2021 ore 12:28

“Vogliamo dare un sostegno aggiuntivo alle aziende artigiane per un’azione sperimentale di promozione dell’innovazione di imprese artigiane attraverso una dotazione dedicata del Fondo Regionale per lo sviluppo e la qualificazione delle piccole imprese. Vogliamo che ci si prepari e si inizi ad andare nel futuro”

Commenta cosi l’Assessore all’Artigianato Andrea Tronzano la delibera approvata nel corso dell’ultima giunta e relativa all’integrazione per un importo di 1.135.000 euro per le Leggi Regionali 1/2009 e 34/2004.

Risorse importanti per il settore

Con questa operazione, che recupera risorse importanti per il settore, si tende a incentivare l’attività di imprese artigiane a cui saranno destinate prioritariamente in via sperimentale fino al prossimo 31 dicembre 2023 che si occupano di riparazione/manutenzione di veicoli dotati di nuove motorizzazioni (elettrico, ibrido ed idrogeno) e di mezzi di trasporto (auto, bus, camion, biciclette) ad elevata interconnessione e che intendano attuare un piano di miglioramento tecnologico attraverso l’acquisto di nuove attrezzature/strumentazioni con l’acquisizione di nuove competenze specifiche.

Programma approvato dalla Giunta

Il programma degli interventi è stato approvato dalla Giunta visto il Documento di Indirizzo e sentite le confederazioni regionali artigiane

“Riqualificarsi e ammodernarsi contando sul sostegno e sulle risorse messe a disposizione – prosegue l’Assessore Tronzano – è sintomo di un attenzione quanto mai dovuta a un comparto di eccellenza del nostro sistema produttivo”