cinema

Mike Tyson, a Torino per girare un film, cena al Ristorante da Dino a Grugliasco

Ma attenzione per Iron Mike durante il pasto niente alcool, solo una tisana calda

Mike Tyson, a Torino per girare un film, cena al Ristorante da Dino a Grugliasco
Pubblicato:
Aggiornato:

Lo chiamano Iron Mike ed è considerato uno dei migliori pugili di tutti i tempi e in questi giorni lo potreste incontrare... sotto la Mole.

Dal ring al cinema

Campione del mondo dei pesi massimi dal 1986 al 1990. E' stato tra gli atleti più riconoscibili e pagati degli anni Ottanta e Novanta, uno dei picchiatori più efficaci e temibili della storia. Impossibile non citare il famoso morso all'orecchio al suo avversario Evander Holyfield, era il 1997 e per poco quel gesto non gli costò la carriera.

Myke Tyson morde l'orecchio al suo avversario

Una vita, la sua, che sembra un film costellata da momenti anche molto drammatici: in primis la morte di una figlia di 4 anni per un incidente domestico, le accuse di abuso sessuale da parte di un ex reginetta di bellezza, i problemi con la cocaina, processi e percorsi di riabilitazione.

Ma oggi Mike Tyson (Newyorkese, classe 1966) è veramente un volto del cinema ed è proprio questa sua vena artistica che lo ha condotto nella nostra città.

Ecco qualche film dove potreste averlo visto: Black and White, regia di James Toback (1999), regia di Simon Wincer (2001), Rocky Balboa, regia di Sylvester Stallone (2006), Una notte da leoni (The Hangover), regia di Todd Phillips (2009), Una notte da leoni 2 (The Hangover: Part II), regia di Todd Phillips (2011) Scary Movie V, regia di Malcolm D. Lee (2013), Il grande match (Grudge Match), regia di Peter Segal (2013), Entourage, regia di Doug Ellin (2015) China Salesman - Contratto mortale (China Salesman), regia di Tan Bing (2017), Kickboxer: Retaliation, regia di Dimitri Logothetis (2018) Vendetta, regia di Jared Cohn (2022), Black Flies, regia di Jean-Stéphane Sauvaire (2023)

Mike Tyson in uno scatto recente, fonte: Wikipedia

Mike Tyson a Torino

Tyson è a Torino per girare Bunny man, il film d’azione prodotto da Andrea Iervolino che si sta girando negli studi di Prodea group, in zona Mirafiori sud. L’attore statunitense interpreterà se stesso, ma non sarà il protagonista.

La trama della pellicola (girata quasi interamente in virtual production, quindi senza avere un set reale ma utilizzando gli strumenti di realtà aumentata) ruota attorno a Bunny man un multimilionario e rapper che è anche un supereroe che, indossando una maschera da coniglio, va a caccia a coloro che hanno provocato la morte della sorella toltasi la vita dopo essere stata diffamata online.

Dove alloggia e cosa mangia Iron Mike

Giorni fa Mike Tyson è atterrato all’aeroporto di Caselle a bordo del suo jet privato insieme alla moglie Lakiha Spicer e al suo entourage. Alloggia all'Hotel Principi del Piemonte in una suite con vista sulla Mole che in passato fu anche della cantante Madonna.

Per quanto riguarda il cibo, sappiamo che lunedì sera, ha cenato in centro a Torino al ristorante Casa Fiore insieme al produttore del film, Andrea Iervolino.

A testimonianza della serata c'è anche un bello scatto pubblicato sull'account Ig del ristorante dello chef Davide Fiore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Casa Fiore (@ristorantecasafiore)

Mentre ieri sera Mike era al ristorante da Dino a Grugliasco.

Impossibile non chiedersi cosa possa mai aver mangiato uno con la stazza di Mike. Carne al sangue con patatine? Aragosta? Una grissinopoli gigante? E magari champagne a gogo per innaffiare il tutto?

Ebbene, sono stati gli stessi gestori del ristorante a rispondere alle curiosità di tanti:

Contrariamente a ciò che molti potrebbero immaginare, il campione ha sostituito lo champagne con una richiesta sorprendentemente terra-terra: una bella e calda tisana.

Linguine all'astice seguite da un leggero sorbetto alla mela verde, scelte che riflettono la sua passione per i sapori autentici e la qualità senza compromessi.

 

Cibo a parte, chissà quali saranno le prossime tappe dell'ex pugile. Di cose fare qui da noi ce ne sono, basti pensare al Museo Egizio... o al Museo dell'Automobile giusto per fare un paio di esempi, ma diciamocelo... forse Mike sta già puntando il Museo del Cinema.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali