e il sindaco scrive a stellantis

Maserati a Mirafiori: il trasloco che fa paura ai lavoratori di Grugliasco

L'8 luglio Stellantis, con il suo Electrification Day, svelerà piani e strategie e forse si potrà capire qualcosa in più dello stabilimento.

Maserati a Mirafiori: il trasloco che fa paura ai lavoratori di Grugliasco
Attualità 29 Giugno 2021 ore 17:48

Il timore dei lavoratori è che per ridurre i costi la neonata Stellantis decida di smantellare lo stabilimento Maserati e trasferire tutto a Mirafiori.

La lettera del sindaco Roberto Montà

Così, dopo averli incontrati, il sindaco di Grugliasco, Roberto Montà, ha deciso di scrivere ai vertici del colosso dell'auto e al Governo chiedendo di mettere da parte numeri e conti, provando a ragionare sul territorio come un sistema che ha investito negli anni dal punto di vista della formazione, dell'istruzione e della qualificazione del personale e sugli investimenti degli Atenei in ambito di ricerca e innovazione per costruire da Grugliasco il gruppo Stellantis del futuro e la transizione verso l'auto elettrica.

In attesa dell'Electrification Day

Intanto l'8 luglio Stellantis con il suo Electrification Day svelerà piani e strategie e forse si potrà capire qualcosa in più dello stabilimento rinato nel 2013, ma dalla storia molto lunga visto che eredita la tradizione dello stabilimento Bertone e le sue maestranze.

Il sindaco ribadisce quindi l'importanza di sfruttare lo stabilimento continuando ad alimentare una filiera e un indotto presente in Grugliasco e area metropolitana che ne fanno un distretto dell'automotive a livello internazionale.

E anche i sindacati all'unisono scrivono al Governo perché convochi al più presto il tavolo con Stellantis anche per discutere della Gigafactory che potrebbe sorgere proprio a Mirafiori.