Attualità
TORINO SUD

Mamma morta di tumore, due fratelli di Mondovì donano 10mila euro alla fondazione di Candiolo

Il denaro era stato raccolto il 29 agosto scorso durante lo 'Spleen juice party' a San'Anna di Avagnina, nel Cuneese.

Mamma morta di tumore, due fratelli di Mondovì donano 10mila euro alla fondazione di Candiolo
Attualità Torino, 21 Settembre 2022 ore 15:17

Per ricordare la mamma prematuramente scomparsa nel 2020, due fratelli di Mondovì (Cuneo), Filippo e Francesco Garelli, hanno donato diecimila euro alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo (Torino).

Il denaro raccolto

Il denaro era stato raccolto il 29 agosto scorso durante lo 'Spleen juice party' a San'Anna di Avagnina, nel Cuneese.

"Siamo estremamente orgogliosi e fieri del traguardo raggiunto", hanno detto Francesco e Filippo al presidente Allegra Agnelli, che li ha ricevuti all' Istituto di Candiolo-Irccs insieme al direttore della Fondazione, Gianmarco Sala, e a Filippo Montemurro, direttore della Divisione di Oncologia Clinica Investigativa .

"Il party benefico - hanno spiegato - nasce come via di fuga, per permettere di interrompere quello stato di soggezione che si presenta all'incombere di determinate situazioni, per insegnare a fare del bene divertendosi, per mostrare solidarietà nei confronti di chi, tutti i giorni, deve affrontare e combattere la propria battaglia e per non dimenticare coloro che già hanno lottato, come nostra mamma". Nel 2019, nella prima edizione della festa erano stati raccolti 4 mila euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter