OSASIO

Le campane fanno troppo rumore, meglio spegnerle

Il sindaco: "Se non lo avessimo fatto, sarebbe arrivata una multa di 2mila euro alla parrocchia".

Le campane fanno troppo rumore, meglio spegnerle
Attualità Pinerolo, 08 Settembre 2021 ore 15:54

"Le campane fanno troppo rumore, meglio spegnerle". Si può riassumere cosi la vicenda di Osasio, comune alle porte di Pinerolo, in provincia di Torino. Un esposto all’Arpa Piemonte (l'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente) da parte di un residente, infatti, ha obbligato a spegnere le campane di notte, perché oltre a creare fastidio agli abitanti, sforavano i limiti di decibel previsti dal piano comunale.

Assenza dei rintocchi

La notizia ha iniziato a circolare lunedì sera nelle chat parrocchiali ed è proprio dalle 23 del 6 settembre che non si sentono più i rintocchi ad accompagnare le ore, fino alle 6 del mattino.

Le parole del parrocchiano sulla vincenda:

“Sapevamo delle lamentele, ma abbiamo appreso ieri sera la decisione di spegnere le campane che da tempo immemore ci comunicano dolcemente l'ora con i loro rintocchi... – non nasconde il suo dispiacere il parrocchiano Marco Buttigliero, che manifesta il malessere di diversi abitanti –. Per noi è un pezzo di tradizione che ci abbandona. Le campane sono un simbolo della nostra comunità. Sono anche d’aiuto per chi bagna i campi e la notte si regola con i rintocchi, oppure per chi è in dormiveglia e si deve alzare al mattino presto, per esempio per andare nella stalla”.

Non si è fatta attendere anche la voce del sindaco:

“Siamo stati costretti a bloccarle temporaneamente, in attesa di vedere la vicenda con dei legali - spiega il sindaco Adriano Miglio -. Se non lo avessimo fatto, sarebbe arrivata una multa di 2mila euro alla parrocchia che poi l’avrebbe girata al Comune, perché il suono delle campane, al di fuori delle celebrazioni religiose, è di competenza del Municipio”.