Attualità
TORINO

La Nuvola Lavazza ospita l'evento di apertura del progetto di Martina Maccari ‘Sulla Stessa Strada’

Un progetto che è un viaggio a piedi della durata di 26 giorni per incontrare tante storie, tante famiglie e che partirà il 1° maggio dalla foce del Po.

La Nuvola Lavazza ospita l'evento di apertura del progetto di Martina Maccari ‘Sulla Stessa Strada’
Attualità Torino, 22 Aprile 2022 ore 12:16

Si è svolto ieri sera, 21 aprile 2022, all’interno della Nuvola Lavazza, l’evento di apertura del progetto di Martina Maccari ‘Sulla Stessa Strada’, la prima iniziativa di charity di nèttare, progetto editoriale innovativo nato con la volontà di raccontare ed intrecciare la vita di persone che condividono storie di bellezza, coraggio, resilienza.

Nato anche come luogo per la condivisione di progetti, la Nuvola Lavazza è stata per una sera la “casa” di nèttare, dando la possibilità a Martina Maccari di ospitare ed accogliere i numerosi ospiti e raccontare loro, per la prima volta in presenza, l’idea e la missione del suo progetto: donare speranza ai bambini ed alle famiglie dell’ospedale infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino, attraverso l’acquisto di un macchinario speciale per delicati interventi chirurgici.

La durata del progetto

Un progetto che è un viaggio a piedi della durata di 26 giorni per incontrare tante storie, tante famiglie e che partirà il 1° maggio dalla foce del Po. Un totale di 575 km che attraversano alcune città, quali Ferrara, Parma, Pavia e Torino, tappa conclusiva prevista il 26 maggio, dove saranno organizzati incontri dedicati ai più piccoli e non solo, accompagnati dalla musica del giovane artista e tiktoker Pietro Morello, attivo in diversi progetti dimusicoterapia negli ospedali infantili e nei campi di guerra attraverso missioni umanitarie. Presenti a questa speciale serata la professoressa Franca Fagioli – Direttrice Oncoematologia Pediatrica e Centro Trapianti – insieme alla dottoressa Paola Peretta - Direttrice della Neurochirurgia Pediatrica e Presidente della Onlus Neuroland - in rappresentanza dell’ospedale Regina Margherita, ed il dottor Daniele Farina, Direttore del Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia presso l'ospedaleSant'AnnaAnna. Accanto a loro, a sostenere l’iniziativa con la propria presenza, il Gruppo Lavazza, rappresentato dal suo Amministratore Delegato Antonio Baravalle, la Dirigenza di Juventus Football Club con il Presidente Andrea Agnelli, l’Amministratore Delegato Maurizio Arrivabene e l’allenatore Massimiliano Allegri, unita ad una rappresentanza dei compagni di squadra di Leonardo Bonucci (marito di Martina Maccari, ndr) ed alcuni imprenditori.

“Sono contenta che tante persone abbiano deciso di essere presenti a questa prima importante serata dedicata al progetto. È stata un’opportunità per raccontare e trasmettere l’essenza della mia scelta: restituire in modo concreto, condividendo e vivendo un’esperienza che sono sicura possa fare la differenza.” dichiara Martina Maccari – fondatrice di nèttare. L’adesione ed il sostegno ricevuti sono significativi e sono un punto di partenza fondamentale per raggiungere insieme gli obiettivi prefissati. Ieri per me è stato solo il primo di tanti passi di questo viaggio, che non vedo l’ora di iniziare.”

Le differenti modalità di donazione

Unirsi al viaggio di Martina sarà possibile attraverso differenti modalità di donazione e di partecipazione: si potrà scegliere di aderire all’intero percorso, una tappa o un singolo momento della giornata, prendendo parte alle diverse iniziative che si succederanno lungo il tragitto. Il tutto sarà anche trasmesso sulle piattaforme digitali di nèttare e sui canali social dedicati, con l’obiettivo di coinvolgere l’intera community ed amplificare il messaggio di speranza e di necessità di aiutare in modo concreto i più piccoli e le loro famiglie.

Per partecipare e contribuire con una donazione: https://www.nettare.me/cammino

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter