TORINO

Incendio piazza Carlo Felice: entro un mese tutti gli inquilini potranno rientrare a casa

I periti sono già al lavoro per quantificare i danni che l'incendio ha causato ai singoli appartamenti.

Incendio piazza Carlo Felice: entro un mese tutti gli inquilini potranno rientrare a casa
Attualità Torino, 14 Settembre 2021 ore 17:42

Oggi, martedì 14 settembre 2021, sono stati montati i ponteggi per mettere in sicurezza lo stabile e ricostruire il tetto dell'edificio danneggiato dall'incendio avvenuto dieci giorni fa, in piazza Carlo Felice, nel centro di Torino.

Tutti a casa entro fine mese

Entro la metà di ottobre, le famiglie sfollate che abitano nell'edificio, potranno far rientro nelle loro abitazioni. La data è già fissata in calendario. L'obiettivo è quello di far rientrare tutti gli inquilini fino al terzo piano.

Per arrivare a quel traguardo, sarà una corsa contro il tempo. A rendete tutto più difficile è l'assenza del tetto che ormai, dopo l'incendio, non esiste più.

L'assenza del tetto

"Con le prossime piogge in arrivo, probabilmente l'acqua arriverà al pian terreno. Non è possibile coprire nulla con dei teli di plastica. - fa sapere Piero Tibiletti, amministratore dello stabile - Bisognerà ricostruire nel più breve tempo possibile il tetto provvisorio che possa dare la possibilità di riparo a chi rientrerà nelle abitazioni".

Periti già al lavoro

Nel frattempo i periti sono già al lavoro per quantificare i danni che l'incendio ha causato ai singoli appartamenti.